Perché scegliere prodotti da agricoltura biologica

Una scelta apparentemente semplice come cosa mangiare, in realtà, ha molte implicazioni. Quello che scegliamo per nutrirci non è solo importante per noi e per la nostra salute ma ha un impatto importante per l’ambiente e per le persone.

L’agricoltura biologica si distingue da quella convenzionale perchè nelle coltivazioni e negli allevamenti non si utilizzano sostanze chimiche di sintesi (concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi, pesticidi in genere). Inoltre il terreno non viene sfruttato come nell’agricoltura intensiva ma utilizzato nel rispetto dei suoi cicli naturali.

La salvaguardia delle coltivazione avviene con metodi preventivi, selezionando le colture più resistenti. Per la fertilità del terreno si utilizzano concimi organici naturali e per combattere le piante infestanti si ricorre a particolari tecniche come la rotazione delle colture (non coltivando su un terreno sempre la stessa pianta si rende più difficile ai parassiti di adattarsi e si sfruttano le risorse della terra in modo più razionale e non intensivo) e la consociazione ( si affiancano alle colture delle altre piante non gradite ai parassiti dell’altra).